fbpx
Orari di apertura: Lunedì-Sabato 9:00-12:30 / 15:00-18:30

iPhone 6 nessun servizio o in cerco

Elettromik > News > iPhone > iPhone 6 nessun servizio o in cerco
iPhone 6 nessun servizio o in cerco
iPhone 6 nessun servizio o in cerco
5 (100%) 1 vote

Molti clienti durante tutto il 2018 ci hanno presentato diversi iPhone 6 con vari problemi di rete. Cerchiamo di analizare quali sono i principali problemi, le loro cause e le possibili soluzioni.

iPhone 6 che rimane in “cerco”

Gli iPhone 6 che presentano questo problema hanno quasi sempre subito gravi urti che ne hanno danneggiato le componenti interne.

Pulire la SIM o sostituirla

La prima operazione da fare è quella di pulire la SIM con dell’alcool. Una volta pulita, inseritela di nuovo facendo attenzione a non toccare il chip di rame con le dita. Se avete a disposizione un’altra SIM, provate a sostituirla.

Ripristinare le impostazioni di rete

Provate ad andare nel menù impostazioni > generali > ripristino > ripristina impostazioni di rete. In questo modo verranno ripristinate tutte le impostazioni di rete senza cancellare i vostri dati personali.

Rottura di un componente interno

Nel caso peggiore potrebbe essersi rotto un componente interno sulla scheda madre. Esso può essere risaldato nei nostri laboratori ad un prezzo inferiore al costo di sostituzione della scheda madre. Qualora foste interessati ad avere maggiori informazioni, potete contattarci tramite la pagina contatti.

iPhone 6 “nessun servizio”

Il caso più grave è quando il telefono rimane su “nessun servizio”; analizziamo le possibili cause e soluzioni.

Digitare sul tastierino numerico *#06#

Se digitando questo codice sul tastierino numerico per fare chiamate, non dovesse succedere nulla, allora avete un problema alla baseband del cellulare. La baseband custodisce tutte le informazioni quali l’IMEI ecc, per collegarsi alla rete. La riparazione di quest’ultima è fattibile con diversi giorni di attesa. Per maggiori informazioni contattateci.

Telefono bloccato dall’operatore

Se il telefono è stato acquistato a rate o da un privato, è possibile che voi o il vecchio porprietario non abbia pagato tutte le rate dovute. Potete chiederci una verifica del codice IMEI ad un prezzo molto contenuto.