Orari di apertura: Lunedì-Sabato 9:00-12:30 / 15:00-18:30

Smartworking Covid-19

Elettromik > News > Consigli > Smartworking Covid-19
smartworking telelavoro coronavirus covid-19

I nuovi decreti emessi dal Governo Italiano per far fronte all’emergenza Coronavirus suggeriscono ai datori di lavoro di ogni settore (ove possibile) di facilitare il telelavoro o lo smartworking.
I dipendenti quindi potranno lavorare comodamente da casa purché le loro postazioni siano funzionali ed efficienti per garantire il proseguimento delle attività che verrebbero svolte in ufficio.

Cosa occorre fare per lavorare in Smartworking o in telelavoro?

Il primo consiglio che sentiamo di darvi è sicuramente quello di avere un computer in perfetta efficienza. Ciò significa che il sistema operativo deve essere pulito da eventuali minacce virus e deve essere protetto con un buon antivirus a pagamento.
Inoltre, per lavorare veramente in tranquillità, sarebbe anche il caso di avere le giuste performance garantibili con l’installazione di un disco a stato solido SSD ed aumentando la capacità della RAM.

Perchè un antivirus a pagamento?

Gli antivirus a pagamento garantiscono delle performance migliori sia dal punto di vista di consumo di risorse (RAM e CPU) sia dal punto di vista della sicurezza. Vendendo il software inoltre, le società che sviluppano gli antivirus, non hanno la necessità di vendere i vostri dati per rientrare dell’investimento effettuato.

Voi potete aiutarmi ad avere un PC pronto per lo smartworking o per il telelavoro?

Assolutamente si. Fissando un appuntamento presso il nostro negozio, possiamo farti un preventivo per configurare il tuo PC per lo smartworking e per il telelavoro.

Ho un’azienda, potete fare in modo che io e i miei dipendenti possiamo lavorare da casa con il telelavoro-smartworking?

Certo. Poissiamo predisporre tutte le misure per consentirvi di lavorare in tranquillità anche da casa. Ogni caso va studiato a sè, quindi contattaci prima possibile per un’appuntamento nella tua azienda.

Cosa andrà fatto in concreto per lavorare da casa o in smartworking?
Semplicemente sfrutteremo dei software che si potranno collegare al PC dove lavorate normalmente e potrete lavorare come se foste seduti davanti alla vostra postazione in ufficio. In altri casi sarà possibile lavorare direttamente sul vostro PC senza collegarsi necessariamente al PC dell’ufficio.

Posso recarmi preso il vostro negozio in tranquillità?

Secondo quanto disposto dal DPCM dell’11 Marzo 2020, la nostra attività risulta tra quelle di “prima necessità” nella situazione attuale.
Se le forze dell’ordine vi dovessero fermare, potete dire che vi state recando in un centro assistenza PC (motivazione di necessità) per predisporre il telelavoro o lo smartworking.
Tutti i nostri tecnici inoltre, garantiranno tutte le misure di sicurezza per evitare qualsiasi tipo di contagio.

author avatar
Michele Variato